La prima coppia gay di cui si abbia un’evidenza storica.

Niankhkhum e KhnumhotepSource: Public domain

Niankhkhum e KhnumhotepSource: Public domain

Vissero, morirono e furono sepolti, insieme, già nel 2400 a.C. in Egitto.

Quando gli egittologi scoprirono la tomba a Saqqara, in Egitto nel 1964, rimasero sorpresi: questa è stata la prima, ed unica, tomba nella necropoli in cui è stata sepolta, insieme, una coppia dello stesso sesso. Con la maggior parte della loro storia, che si perde nella traduzione, gli egittologi hanno estrapolato dalle prove rilevabili nella loro tomba che Khnumhotep e Niankhkhnum sono la prima coppia gay documentata della storia. L’affermazione di una prima coppia dello stesso sesso registrata ha incontrato un notevole dibattito tra gli accademici. I geroglifici adornanti la tomba, li raffigurano mentre si tengono per mano, faccia a faccia con i loro nasi che si toccano, abbracciati. Tutte posizioni che nello stile egizio, raffigura una coppia sposata. Continue reading →

Le preferenze di razza nel sesso? Non sono un crimine!

Una coppia mista.

Da diverso tempo mi sono accorto, durante le occasionali scorribande nei siti porno, che sempre meno mi hanno interessato i filmati porno con attori neri.
Inizialmente era uno ogni tanto, poi sempre più spesso, adesso quando vedo, nell’immancabile preview, degli attori di colore, salto proprio il filmato.

Allora mi sono chiesto: ma sono diventato razzista???

Di certo non nella vita quotidiana: gli amici di colore che ho continuo a frequentarli come facevo prima: non ho notato ne mie prese di distanza, ne cambiamenti di atteggiamento da parte mia nei loro confronti. Poi con gli amici di colore con cui sono davvero legato, mi sono sentito di poter dire loro chiaramente: «se vedete un mio cambio di atteggiamento nella nostra amicizia, vi prego, fatelo notare immediatamente!!»

Continue reading →

Mi sono innamorato del mio amico etero: e adesso come la gestisco???

Sinceramente questa frase, qualunque gay, l’ha sentita decine, se non centinaia, di volte nella propria cerchia di amici. Eppure è una situazione che tende ad essere sempre presente, nella vita di ogni singolo omosessuale, almeno una volta nella propria vita, e magari fosse solo una !!

Continue reading →

DUDE: Sesso tra maschi etero.

 

REPRESSIONE DI UNA DEFINIZIONE DI GAY/BSX O UNA COSA, NONOSTANTE TUTTO, ORAMAI NORMALE?

 

È da un po’ di tempo che voglio scrivere di questo argomento: il sesso tra maschi tutto sommato etero, per quanto riguarda la loro vita sessuale in genere: hanno la propria donna, fidanzata, compagna o moglie che sia, non si sono mai posti il problema della propria sessualità, essi sono e si sentono senza ombra di dubbio eterosessuali. Eppure, seguendo certi studi, fatti per lo più nei paesi anglosassoni, America, o nord Europa che sia, il numero di maschi che hanno rapporti sessuali tra di loro, pur essendo sessualmente eterosessuali, si sta dimostrando piuttosto alto.

Non che non succeda tra i maschi del sud o centro Europa, solo i latini in genere hanno una tendenza ad inquadrare come gay qualunque tipo di rapporto tra maschi: che sia solo una masturbazione scambiata o un rapporto completo.

Tant’è che nei siti porno dedicati normalmente ad un pubblico bisessuale o omosessuale, non mancano mai sezioni dedicate a questo genere, che badate bene, non è solo un genere di porno, ma per molti uno stile normale di vita. Continue reading →

Omosessuali e omofobi: è possibile al contempo?

Combatti Omofobia

Domanda strana eh?? Eppure me la sono posta, o meglio ce la siamo posta, io ed un mio amico, che teme di vivere in questa situazione apparentemente piuttosto assurda. Giustamente lui si domanda: «Come è possibile che io sia gay ed omofobo, allo stesso momento???»

Beh a dirla tutta, non è una situazione poi così strana. Ne ho conosciuti di soggetti che vivevano la stessa strana situazione, come una parte della loro mente, o coscienza, fossero posizionati nel posto sbagliato!! In realtà, però, né il mio amico, né quelli conosciuti in passato lo erano, schizofrenici intendo.

L’omofobia, specialmente in questo paese, o uno qualsiasi dei paesi del sud Europa, nasce, molto spesso, ben prima che un soggetto realizzi la propria omosessualità, o meglio: prima che la accetti.

Continue reading →