Giovani gay, e partner maturi.

Giovani gay, e partner maturi: cosa porta un giovane gay, a cercare la compagnia di un uomo maturo, per formare una coppia stabile? Me lo sono chiesto più volte, nel tempo, ed ho deciso di cercare un po’ di dati per vedere se riuscivo a darmi una qualche risposta.

Young guy searching for dads

Photo by Jeremy McKnight on Unsplash

In questi ultimi giorni mi è capitata l’occasione di mettere le mani su un database di una nota app di gay dating.

Chiariamo: l’ho trovato nella darknet, e chi ha postato il database, lo ha fatto senza alcun riferimento a nomi, cognomi o altre informazioni che permettessero di identificare a chi fossero collegati i dati in questione.

Praticamente c’era solo una tabella con solo i seguenti dati:

  1. Età;
  2. aspetto fisico (altezza, peso ed altro che lui ritenesse potesse essermi utile per l’analisi che volevo fare);
  3. Preferenze sessuali proprie;
  4. Età ricercata in un eventuale partner;
  5. Preferenze sessuali ricercate in un eventuale partner.

Alla fin fine, nessun dato che permetta di reperire informazioni su chicchessia né alcuna chat privata, o pubblica che fosse, o foto: solo cifre!

Continue reading →

Coppie Aperte, Chiuse o Poli Amorose.


Coppie Aperte, Chiuse o Poli Amorose: è da un po’ che seguo uno specifico genere di programmi, se non altro per capirne la qualità, visto che vengono proposti come programmi di cultura specializzata per giovani. Oggi, in particolare, hanno trattato la questione poli amore. In realtà hanno spaziato, se non altro per motivi di comparazione, tra:

  1. Coppie tradizionali ossia coppie monogamiche;
  2. Coppie Aperte ossia quelle in cui uno, o entrambi i componenti della coppia, possono avere rapporti sessuali con altre persone, in modo dichiarato e senza la percezione del tradimento;
  3. coppie poli affettive (o poli amorose) ossia coppie in cui uno, o entrambi, i componenti della coppia possono avere una relazione sentimentale con un terzo, o quarto, soggetto coinvolgendo anche il proprio partner iniziale.

Continue reading →

Ratzinger e la sua biografia che attacca indovinate un po’ chi?

Lo sguardo inqietante di Ratzinger

Lo sguardo inquietante di chi avrebbe dovuto, invece, emanare amore…

Pensavate si fosse isolato in Santa Marta lasciandoci finalmente in pace? Ebbene no!


Eccola lì: una biografia scritta dal giornalista tedesco Peter Seewald, intitolata in tedesco “Ein Leben”; un bel libercolo nel quale ripercorre la sua vita, i suoi pensieri, le sue convinzioni, e tanto perché nessuno pensasse si fosse ammorbidito con la vecchiaia, dalle prime indiscrezioni arrivate, e rilanciate in pompa magna da vari siti conservatori americani —ma dai!!— ha ripreso a sparare a zero sui peccati e peccatori del mondo… ed ecco cosa ne è venuto fuori: «Cento anni fa, tutti avrebbero considerato assurdo parlare di un matrimonio omosessuale», sottolinea Ratzinger. «La società moderna è nel mezzo della formulazione di un credo anticristiano, e se uno si oppone, viene punito dalla società con la scomunica. La paura di questo potere spirituale dell’Anticristo è più che naturale, ed ha bisogno dell’aiuto delle preghiere da parte di un’intera diocesi e della Chiesa universale, per resistereContinue reading →